Quando la necessità di un viaggio si fa virtù…

da | Fotografare

Il corto THE LONG NIGHT, partito dalla piattaforma social cinese Weibo, sta letteralmente facendo il giro del web, generando milioni di visualizzazioni.

Una troupe cinematografica in trasferta a Wuhan per girare un film, si è trovata bloccata dal 23 Gennaio scorso, insieme ai c/a 11 milioni di abitanti della città, per la messa in quarantena.

Gli effetti del Corona Virus, rendono una immagine spettrale della città, resa simile alle scene di molti film apocalittici del tipo “I am Legend” interpretato dal bravissimo Will Smith. 

Questa condizione di isolamento forzato per il regista Lan Bo e la sua troupe, ha creato l’occasione per filmare e documentare con un cortometraggio di c/a 4 minuti, dal titolo “The Long Night”, la città in stato di quarantena, con un numero esiguo di cittadini che si muovono per le spettrali vie della città in una atmosfera che appare surreale. Le dichiarazioni del regista sono in sintesi:

“I membri della mia troupe si trovano a Wuhan e hanno sentito il bisogno di fare qualcosa di significativo. Volevano registrare ciò che sta accadendo. Prima di tutto, dall’inizio della quarantena non c’era ancora stata alcuna testimonianza video che offrisse una visione a tutto tondo della città. In secondo luogo, credo che queste saranno immagini di valore utili come testimonianza storica e anche per altri documentari a venire.”

“The Long Night” di Lan Bo

Il successo registrato dalla messa online di questo cortometraggio, ha spinto Lan Bo a pensare di realizzare in futuro anche un documentario sull’argomento. Sono innumerevoli i casi in cui in situazioni di permanenza forzata, ci si cimenta nel trasformare una “prigionia” in una grande opportunità, a volte semplicemente organizzandosi a fare cose che non si sarebbe mai pensato di fare.

La fotografia e/o la cinematografia, sono una grande opportunità per arricchire di elementi le persone che viaggiano, ovunque vadano e qualunque sia il motivo del viaggio, dando un valore aggiunto alla enorme ricchezza che di per se già il viaggio offre…

e poi ci sono circostanze in cui un serio imprevisto, può trasformare, per persone virtuose, le condizioni di una permanenza forzata, a situazioni di grande opportunità creativa.

Overthinker – video di Francesco Ciccotti

Dance – video di Francesco Ciccotti

Scott Jagobs in Sydney – video di Francesco Ciccotti

Autore del post: Francesco Ciccotti

...cerco di fare al meglio le cose...sono un curioso e soprattutto un entusiasta che cerca la piacevolezza nelle cose che vive...e di viverle con semplicità...se fossi nato in Giappone, avrei potuto definirmi un tipo “WABI-SABI”…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potrebbero interessarti

error: Content is protected !!

Pin It on Pinterest

Share This